Ecografia cardiaca – Ecocardiografia

Info

Che cos’è l’ecocardiografia?

L’ecocardiografia è utile per lo studio del cuore e del flusso del sangue tramite le valvole. Quest’esame fa uso di ultrasuoni che, a differenza delle radiazioni usate in radiologie, sono innocui e non necessitano di nessuna precauzione, è pertanto possibile eseguire l’esame quante volte sia necessario e da tutti i tipi di pazienti, anche da donne in stato di gravidanza.


A che cosa serve l’ecocardiografia?

L’ecocardiografia è in grado di ottenere informazioni sulla contrattilità  del cuore, sulla morfologia delle sue valvole e sul flusso del sangue nelle sue cavità , sia a riposo che dopo l’esercizio fisico o a seguito dell’assunzione di un farmaco.


Chi può effettuare l’ecocardiografia?

Chiunque può sottoporsi all’ecocardiografia, questo perchè non presenta particolari controindicazioni.


L’ecocardiografia è dolorosa o pericolosa?

L’ecocardiografia è considerato un esame indolore e sicuro.


Come funziona l’ecocardiografia?

L’esame ha una durata totale di circa 10-15 minuti, durante i quali è possibile che al paziente venga richiesto di rimanere immobile o di respirare profondamente.
Ci si dovrà  sdraiare a torso nudo sul lettino dell’ecografista il quale posizionerà  degli elettrodi sul petto, precedentemente coperto da uno strato di gel. In seguito gli verrà  appoggiata una sonda che, emettendo ultrasuoni, riflessi e rielaborati dall’apparecchiatura, permetteranno di visualizzare il cuore e le sue strutture. Durante l’esame la sonda sarà  spostata esercitando una leggera pressione. Finito l’esame, gli elettrodi verranno tolti e il paziente dovrà  solamente pulirsi dal gel rimasto sulla pelle.

Disponibilità

Ambulatori

Servizi disponibili nella sede

San Raffaele Termini
IRCCS San Raffaele

Servizi disponibili nella sede

San Raffaele Rocca di Papa

This site is registered on wpml.org as a development site.