Ecografia ghiandole salivari | Poliambulatori San Raffaele

Ecografia ghiandole salivari

Info
Disponibilità

Cos’è l’ecografia delle ghiandole salivari?

L’ecografia delle ghiandole salivari è un controllo utile per studiare le ghiandole salivari: due si trovano sotto la mandibola ( ghiandole sottomandibolari) e due sotto le orecchie (ghiandole parotidee).


A cosa serve l’ecografia delle ghiandole salivari?

L’ecografia delle ghiandole salivari serve a studiare malattie infiammatorie e tumorali e a individuare calcoli a carico di questo tipo di ghiandole.


Come si svolge l’ecografia delle ghiandole salivari?

Nell’ecografia delle ghiandole salivari il radiologo appoggia sulla cute la sonda ecografica di superficie ad alta frequenza. Per permettere il controllo il paziente deve sdraiarsi supino sul lettino ecografico e deve avere il collo libero da vestiti o altri oggetti.


Ci sono delle norme di preparazione?

Il paziente non deve seguire nessuna norma di preparazione prima di sottoporsi all’ecografia. È consigliabile portare con sé esami precedenti, lettere di dimissione dopo ricoveri e lista di farmaci assunti abitualmente. Inoltre è utile presentarsi con il collo libero da eventuali gioielli, in modo da evitare il loro smarrimento al momento della visita.


Quali esami ecografici sono disponibili presso i Poliambulatori San Raffaele?

Per conoscere tutti i tipi di ecografia a Roma che vengono eseguite nei Poliambulatori San Raffaele clicca qui

Disponibilità